Kim Groves

L’architetto Kim Groves nasce a Los Angeles, California in 1964, e si laurea presso la Scuola di Architettura del “California Polytechnic State University” in San Luis Obispo nel 1988.

Iscritta all’albo degli architetti della California dal 1992, Kim Groves inizia la sua relazione lavorativa con Morphosis subito dopo la laurea conseguita. Nel corso del suo mandato di 24 anni in Morphosis, ha lavorato come progettista, architetto di progetto, project manager e capo progetto. Nel 2006 è stata nominata Responsabile di Gestione dello studio.

L’ Arch. Groves ha gestito molti dei progetti di alto profilo di Morphosis, tra cui la sede ENI a San Donato Milanese, l’Emerson Center di Los Angeles, il Tribunale degli Stati Uniti a Eugene, in Oregon, e il «Recreation Center» presso l’Università di Cincinnati in Ohio. Da quando ha lasciato Morphosis, Arch. Groves ha continuato la sua collaborazione con SCE Project e GAe Engineering su vari progetti in Italia.

Nel 2014, Arch. Groves ha assistito l’architetto e designer americano MEIS nell’organizzazione del team di progettazione italiano per il nuovo stadio AS Roma che vanta 55.000 posti, e dei relativi servizi annessi quasi il centro di formazione e la zona commerciale denominata Roma Village. L’ Arch. Groves è ora Project Manager per SCE Project e GAe Engineering per l’ avventuroso progetto del masterplan dello stadio, il cui completamento è previsto per il 2020.