Prestazioni / Service:
Cliente / Customer: Nüssli
Localizzazione / Location: Rho fiere, Milano
Cronologia / History: 2015
Progetto Architettonico / Architectural project: JAMES BIBER

United States of America Pavilion – Expo Milano 2015

Il padiglione si sviluppa come un’interpretazione contemporanea e tecnologicamente avanzata di un fienile con annessa fattoria verticale, corredato da una passerella in legno su cui saranno predisposte una serie di food truck, emblema dello street food americano. E’ caratterizzato da apertura, trasparenza e accessibilità, immersi in un contesto estetico ricco di riferimenti alla cultura americana. Realizzata con legname proveniente dal lungomare di Coney Island, la passerella sale dal piano terra al secondo piano, giungendo al punto di osservazione principale pur celando lo spazio espositivo sottostante. Al piano superiore, una terrazza sul tetto con pannelli in vetro. Elemento cruciale dell’architettura è la fattoria verticale motorizzata pari per superficie alle dimensioni di un campo da calcio e che occupa un intero lato del padiglione. Concepito come un campo agricolo in verticale a cui è stato attribuito un valore didattico, gli architetti hanno scelto ZipGrow Towers, un sistema di tecnologia agricola sviluppato dalla start-up americana Bright Agrotech, per realizzare oltre 2.000 metri quadrati di facciata idroponica. Utilizzando moduli realizzati con bottiglie riciclate saranno coltivate in zolla 42 varietà di piante, tra cui verdure, ortaggi, frutta e cereali, irrigati da un sistema a goccia e raccolti ogni due settimane durante l’esposizione.

 

Nell’ambito dell’intervento ha assunto e svolto le seguenti responsabilità e attività:

  • Raccolta documentale ai fini dell’asseverazione antincendio